DIETA IPERCALORICA : ingrassante

Definita anche dieta ingrassante, può sembrare un vero e proprio paradosso a tutti coloro che, erroneamente, associano il termine dieta solo al concetto di dimagrimento.

Esistono anche persone che non riescono a far salire l’ago della bilancia verso un peso più consistente. Inoltre coloro che sono interessati a potenziare il volume dei muscoli devono seguire una specifica dieta per la massa muscolare che prevede un forte incremento delle calorie.

Quando si parla di magrezza è importante distinguere la magrezza costituzionale che accompagna il soggetto fin dall’età adolescenziale, spesso legata a fattori genetici ereditari, e la magrezza che sopraggiunge in un dato momento della vita la quale potrebbe essere definita patologica in quanto nella maggior parte dei casi è legata a particolari problemi come l’ipertiroidismo, il verme solitario, neoplasie o a disturbi alimentari, come l’anoressia.

E’ importante chiarire che sebbene lo scopo di una dieta ipercalorica sia proprio quello di fornire all’organismo più calorie di quanto questo riesca a bruciarne nell’arco della giornata per riuscire a creare delle riserve, non è affatto vero che per raggiungere questo obbiettivo è sconsigliato praticare attività fisica. Fare sport comporta un maggior dispendio energetico, se non si facesse attività fisica l’organismo accumulerebbe le calorie soprattutto sotto forma di massa grassa, mentre se durante la dieta ipercalorica si svolge comunque un po’ di equilibrata attività fisica, l’organismo sarà incentivato alla formazione di muscoli, ovvero di massa magra.

Dove ricevo:

FORMIA: Ambulatorio Medico Estetico Di Russo,
Via Rubino 66

Dove ricevo:

MILANO: Centro Medico Agorà,
Via San Francesco D'Assisi 4/A

Segui su facebook