Criolipolisi, il freddo che rimodella il corpo

Riduzione del grasso in modo permanente

La criolipolisi è particolarmente indicata per le adiposità localizzate e risulta adatta per il rimodellamento del corpo. È un trattamento di medicina estetica che rimodella i contorni corporei sfruttando l’azione del freddo, permette di ridurre il grasso in eccesso in modo graduale ma permanente, una volta eliminate le cellule adipose non si riformano. Si può considerare un’alternativa non chirurgica alla liposuzione.

Criolipolisi - il freddo che rimodella il corpo

Cos’è la Criolipolisi e come funziona

“Crio” dal termine greco “kryos” che significa ghiaccio.
La criolipolisi si basa, su un semplice principio termico, secondo il quale il grasso va incontro a riduzione una volta congelato, in questo modo, gli adipociti ossia le cellule adipose essendo sensibili al raffreddamento, sono sottoposte ad un processo di cristallizzazione, a cui segue una lisi spontanea, lenta e graduale (apoptosi). Il tessuto adiposo si riduce nel momento in cui viene congelato.

L’apoptosi delle cellule adipose indotta dalle bassissime temperature è responsabile di vari processi: infiammazione, digestione del tessuto lipidico andato incontro ad apoptosi e liberazione (nel giro di 2-8 settimane circa) dei grassi presenti nelle cellule adipose andate incontro a degradazione. I grassi liberati vengono trasportati dal sistema linfatico e successivamente eliminati.

Un trattamento non è doloroso e permette di tornare subito alle proprie attività. È possibile sottoporre al trattamento solo poche zone alla volta, da 2 a 4, pertanto saranno necessarie dalle due alle tre sedute in totale per godere dei risultati sperati, per poter ammirare i risultati definitivi bisogna attendere circa 3 mesi. Un significativo miglioramento sarà visibile già dopo alcune settimane.

È un trattamento rimodellante indicato per eliminare il grasso addominale e tutti quei cuscinetti localizzati su fianchi, schiena, braccia, interno ed esterno cosce, ginocchia e culottes de cheval zona sotto i glutei. Può portare a una diminuzione della circonferenza fino a 2cm.

Il freddo oltre ad eliminare il grasso aiuta anche a mantenere tonica la cute, evitando l’effetto “pelle cadente”, tipico invece dei dimagrimenti importanti e repentini. La zona più gettonata per la criolipolisi è l’addome sia negli uomini che nelle donne e con l’età che avanza è sempre più difficile smaltire il grasso addominale, anche con un’alimentazione controllata e uno stile di vita sano e dinamico.

I Vantaggi della Criolipolisi

La criolipolisi presenta numerosi vantaggi rispetto ad altre tecniche: non prevede l’uso di aghi o bisturi, nè di anestesia, non lascia cicatrici, è adatta a tutti i tipi di pelle e a tutte le età, è indicata sia per gli uomini che per le donne, permette di smaltire il grasso naturalmente, è possibile tornare subito alle proprie attività.

Come si effettua il trattamento e quanto dura

La seduta si svolge da sdraiati e dura circa 1 ora per zona, una volta individuata l’area da trattare si applica una membrana protettiva e successivamente la coppa che aderisce alla pelle come una sorta di ventosa. In seguito all’aspirazione della cute, si comincerà ad avvertire un raffreddamento graduale della zona senza alcun dolore. Qualora lo si desiderasse, è possibile trattare più di una zona durante la stessa seduta, per aree più estese possono essere necessarie anche 2-3 sedute a distanza di un – due mesi circa l’una dall’altra. Al termine del trattamento, la parte sottoposta a criolipolisi può apparire arrossata, viene poi massaggiata per qualche minuto. Il rossore scompare da solo nel giro di poche ore.

Senza effetti collaterali

La criolipolisi non presenta effetti collaterali di rilievo, se non lievi arrossamenti e possibili ecchimosi. Le controindicazioni invece riguardano le donne in gravidanza e allattamento, e tutti coloro che sono affetti da patologie epatiche in quanto lo smaltimento dei lipidi richiede il corretto funzionamento del fegato. In questo senso, si consiglia di bere molto nelle settimane successive alla seduta.

Nei mesi successivi al trattamento, i frammenti adipocitari vengono eliminati naturalmente per via fisiologica attraverso il sistema linfatico.

Si tratta di un metodo che è stato messo a punto da scienziati statunitensi del Massachusetts General Hospital e della Harvard University di Boston.

 

Richiedi informazioni usando il form di seguito o chiama il 3939755576

Dove ricevo:

FORMIA: Ambulatorio Medico Estetico Di Russo,
Via Rubino 66

Dove ricevo:

MILANO: Centro Medico Agorà,
Via San Francesco D'Assisi 4/A

Segui su facebook